Home l'amico fedele
Associazione volontariato onlus
l' Amico Fedele




Birba
Birba
zoom


Birba
zoom


Birba
zoom


Birba
zoom


Birba
zoom
18 gennaio 2013

Femmina, 14 anni di età, taglia medio-piccola, molto timorosa, entrata in canile nel febbraio 2002.

Ciao, i-io so-sono Birba, mi, mi hanno de-detto che presentarmi a-avrebbe gi-giovato alla mia si-situazione. I-io ci provo. Scu-scusatemi se scrivo co-cosi, ma e' u-un po' difficile pe-per me. Ne-nel 2002 so-sono entrata in canile e non sono più u-uscita. Vivo in un b-box con altri 2 cani, e, ed ho mo-moltissima paura de-degli altri. Tu-tutti.

Sono p-picolina, e bi-bianca, le mie o-orecchie sono marroni.

Non ho mai vo-voluto fare del male a ne-nessuno, ma a me lo, lo hanno fa-fatto molto tempo fa, e, ed anco-ancora non riesco a su-superarlo. No-non mi ricordo bene co-cosa e' successo ma da quel gio-giorno ho vissuto ne-nel terrore degli a-altri.

Ho le mie certezze, le mie a-abitudini che mi fanno vivere tra-tranquilla, ma quando un e-esperienza e' nuo-nuova, vado ne-nel panico e la pa-paura mi blocca. Adesso ho imparato a fi-fidarmi delle persone, sono buone, mi riempiono la ci-ciotola e mi curano le ferite. Si p-perche' mi, mi sono fatta male di-di recente. E' su-sucesso una do-domenica, mi sono spaventata talmente tanto quando una signora ha-ha cercato di prendermi, i-io non amo che qualcuno si pieghi e si avvicini troppo sovente dall'alto, p-perche' ho paura, ho paura che ri-risucceda quello che e' su-successo quando ero piccola e che mi ha fatto vivere n-nel t-terrore; così' sono sc-scappata e mi sono andata a rifugiare i-in un angolo che dapprima mi sembrava si-sicuro perché' lontano dalla si-signora che mi aveva fatto ri-rivivere quei b-brutti ricordi de-del passato, invece ahimè' non era affatto un angolo sicuro, era infatti la congiunzione delle porte di 2 gabbie in cui il cane di destra mi ha m-morso la coscia e il c-cane di sinistra mi ha m-morso l'orecchio; ero co-cosi spaventata dalla signora che mi, mi sono andata a cacciare in u-un bel guaio, le ferite del corpo erano do-dolorose ma ora sono guarita, alla coscia e all'o-orecchio; per quelle dell'animo ancora non del tutto.

Insomma, q-questa sono i-io, non sono co-coraggiosa, la confusione mi mette a-ansia e quando provo a-ansia faccio se-sempre scelte sbagliate, ca-capita anche a vo-voi?

Aver passato 11 anni qui d-dentro non mi ha mai dato mo-do di avere qualcuno a fianco che mi a-aiutasse a su-superare quella b-brutta vicenda della mia infanzia che mi attanaglia ancora, o fo-forse e' proprio per quella b-brutta vicenda che non mi sono m-mai comportata in mo-modo da spingere qualcuno a scegliere me. E intanto gli a-anni passano e io vivo schiava di quella brutta me-memoria.

Io saprei amare, e vo-vorrei tanto che un compagno umano con pazienza mi aiutasse a su-superare la paura e mi insegnasse a smettere di pagare co-con la mia vita la violenza inflittami da qualcun altro.

Condividi



Associazione volontariato Onlus "L'amico fedele" - sede: P.zza Cesare Battisti n.1 - 63074 San Benedetto del Tronto (AP) - C.F.: 91029080446
email: contatti@lamicofedele.it - PEC: lamicofedele@pec.it